Mercato-auto-italia-2

Rottamazione, ecco quanto si può risparmiare

Quanto si può risparmiare nell’acquisto di un auto con l’ecobonus? Secondo i calcoli fatti da Adiconsum, da un massimo di 8.000 euro ad un minimo di 750 euro. Il Governo, infatti con il Decreto Agosto ha stabilito ulteriori agevolazioni per chi acquista un’auto dal 14 agosto fino al 31 dicembre 2020. Il dl Agosto ha apportato una suddivisione dei veicoli per emissioni di CO2 in 4 fasce: 1) emissioni CO2 g/km da 0 a 20; 2) emissioni CO2 g/km da 21 a 60; 3) emissioni CO2 g/km da 61 a 90; 4) emissioni CO2 g/km da 91 a 110. Gli sconti, informa Adiconsum, “dipendono se l’acquisto è legato o meno alla rottamazione di un’auto”. E dunque gli sconti con rottamazione sono: per la fascia 1, 8.000 euro; per la fascia 2, 4.500 euro; per la fascia 3, 1.750 euro; per la fascia 4, 1.500 euro. Se invece l’acquisto è senza rottamazione, il risparmio sarà per la fascia 1 di 5.000 euro, per la fascia 2 di 2.500 euro; per la fascia 3 di 1.000 euro; per la fascia di 750 euro.

Ovviamente, evidenzia Adiconsum, “lo sconto è legato al prezzo di acquisto dell’auto: per le auto con emissioni di CO2 comprese nella fascia da 0 a 20 g/km, il limite massimo di prezzo è 50.000 euro; per quelle nella fascia da 61 a 110 g/km, il tetto di spesa non deve essere superiore ai 40.000 euro”. “In un caso e nell’altro, il limite massimo comprende i costi degli accessori al netto dell’Iva, ed esclude invece le spese sostenute per l’Ipt (Imposta provinciale di trascrizione) e la messa su strada”, dice l’associazione dei consumatori. Da tener presente infine che l’accesso agli incentivi è subordinato alla disponibilità dei fondi e dovrà essere tenuto in conto dal concessionario che potrà conoscere la situazione in ogni momento, consultando il sito messo a disposizione dal ministero dello Sviluppo Economico. E per chi decidesse di acquistare un veicolo elettrico, bene sapere che il consumatore gode, a seconda dei casi, delle detrazioni al 50% previste dal decreto fiscale e del 110% dal decreto Rilancio.

Categorie:

Circolo Motori

Lascia un commento