4403-auto-in-stock

Noleggio a lungo termine: perché sì, perché no

Sempre più automobilisti si rivolgono al noleggio a lungo termine della propria vettura. Altro non è che una formula offerta da operatori specializzati che consente di affittare un’autovettura per un lungo periodo di tempo. La formula prevede il pagamento di un canone fisso mensile, all’interno del quale sono ricompresi la copertura assicurativa, il pagamento del bollo e l’assistenza in caso di incidente, al netto delle franchigie. Il consumatore può scegliere il parametro di durata del noleggio, da quantificare in mesi o km percorsi. In molti casi, le aziende che offrono questo tipo di formula consentono di sottoscrivere un contratto di noleggio lungo termine senza anticipo, mettendo a disposizione la vettura anche in pronta consegna. Questo include: canone fisso di noleggio mensile; contratto di noleggio da 12 a 60 mesi o entro un limite massimo di km percorsi; copertura assicurativa; pagamento della tassa automobilistica; assistenza h24 e consulenza specializzata; possibilità di estendere il noleggio per la stessa auto o prendendo un altro modello; copertura dei costi di manutenzione (riparazioni, tagliando e gomme); auto sostituiva in caso di necessità.

Ma il noleggio a lungo termine conviene? Vediamo i “sì” e i “no”.

Per il “sì” c’è da rilevare i principali vantaggi economici che sono: i costi fissi (ovvero il canone mensile); l’assenza di acconto o anticipo iniziali; nessun blocco di fondi o capitali (finanziamenti o rateizzazioni); la mancata svalutazione dell’auto: non essendo stata acquistata, la vettura può essere cambiata anche con una nuova al termine del contratto di noleggio. E non dimentichiamo, tra i vantaggi, la possibilità di guidare un’auto sempre nuova e di avvalersi di una consulenza a tutto campo in caso di necessità.

Sul fronte del “no” bisogna valutare gli aspetti economici e gestionali. Perché ci sono aziende che prospettano il noleggio a costi differenti ed opzioni diverse, come il pagamento a parte del bollo auto e della copertura assicurativa, che comunque incide sul costo del noleggio mensile, nettamente inferiore, ma alla fine bisogna considerare le proprie capacità economiche. La convenienza è legata quindi alla disponibilità economica e l’uso preventivabile della vettura. Praticamente, il noleggio è la soluzione ideale per chi non fa un uso intensivo dell’auto. Per chi, invece, adopera l’auto in maniera intensiva, ossia percorrendo più km di quelli previsti dal contratto di noleggio, l’acquisto è l’opzione da preferire.

Categorie:

Circolo Motori

Lascia un commento